Tomba di Agrippina - Locanda dei Re - Ristorante sul Porto di Baia, Ristorante Sul Mare, Ristorante a Bacoli, Locanda Porto di Baia.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tomba di Agrippina

Il Territorio

    


La famiglia dell'Imperatore Nerone era l'esatto opposto di quella della Mulino Bianco o dei Cesaroni. Agrippina, madre di Nerone, fu uccisa su ordine del figlio nel 59 d.C. dopo che l'Imperatore capì che stava progettando il suo omicidio. Nerone ordinò di far affondare la nave sulla quale viaggiava la madre che tornava ad Anzio da Baia, dopo aver partecipato ai festeggiamenti della Quinquatrie. Agrippina riuscì a salvarsi dal naufragio, e si rifugiò nella sua villa di Lucrino, dove il figlio mandò un plotone d'esecuzione per completare l'opera. La leggenda vuole che Agrippina fosse stata sepolta in un mausoleo che si trova difronte al porto di Baia.  

    La struttura conosciuta come "
Tomba di Agrippina", è in realtà un piccolo teatro, di cui oggi è visibile solo una parte. I pescatori della zona sostengono che in alcune notti di luna piena, sul pelo dell'acqua del molo di Baia, si veda passeggiare il fantasma di Agrippina, vestita con una lunga tunica bianca.

PRENOTA IL TUO TAVOLO

Torna ai contenuti | Torna al menu