Cento Camerelle Piscina Mirabilis - Locanda dei Re - Ristorante sul Porto di Baia, Ristorante Sul Mare, Ristorante a Bacoli, Locanda Porto di Baia.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cento Camerelle Piscina Mirabilis

Il Territorio

    


  La costruzione romana conosciuta nei Campi Flegrei con il nome di "
Cento Camerelle" è uno dei reperti romani più affascinanti dell'intera zona. Stretti cunicoli scavati nel tufo si inseguono e si intrecciano in un lungo sentiero e, quando la luce è quella giusta, sembrano davvero essere parte di un diabolico labirinto. In passato le "Cento Camerelle" erano conosciute come le "Prigioni di Nerone", proprio per la forma intricata della costruzione. In realtà le "Cento Camerelle" sarebbero la porzione di una delle immense ville patrizie che sorgevano dalle parti di Baia. Oggi, putroppo, il sito non è visitabile a causa dei lavori di ripristino degli spazi.

    Un'altra struttura romana che lascia davvero senza parole per la grandiosità dell'opera è la "
Piscina Mirabilis". L'immensa vasca costruita sottoterra e composta da altissime navate, ed aveva la funzione di cisterna per l'acqua potabile. E' la più grande cisterna romana mai scoperta, e i suoi numeri lasciano davvero senza parole: la Piscina Mirabilis è lunga 72 metri, larga 25, alta 15 e ha un capacità di12.600 metri cubi. L'acquedotto aveva la funzione di portare l'acqua dal fiume Serino fino a Napoli e ai Campi Flegrei, per un percorso di oltre cento chilometri.

PRENOTA IL TUO TAVOLO

Torna ai contenuti | Torna al menu