Casina Vanvittelliana - Locanda dei Re - Ristorante sul Porto di Baia, Ristorante Sul Mare, Ristorante a Bacoli, Locanda Porto di Baia.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Casina Vanvittelliana

Il Territorio

    


  Secondo Ferdinando IV di Borbone, il luogo si dimostrò idoneo, per destinarlo a ‘
sito reale’ e popolarlo di selvaggina e costruirvi nuove piccole fabbriche di sosta.

    Il sovrano affidò l’incarico a
Carlo Vanvitelli nel 1782 di erigere qui il Real Casino, un edificio per la permanenza e la ricreazione dalla caccia e dalla pesca per sé e il suo corteggio. L’originale sorse su un’isoletta al centro del lago

    
Al Real Casino del Fusaro il sovrano si dilettava nella caccia ma anche nella pesca.

  Dalle pagine del Diario del pittore tedesco, trascritte da Goethe, ricaviamo: “Si intendeva perfettamente di pésca e di installazioni da pésca, come ha dimostrato sul lago del Fusaro che è di acqua salata dato che, fin dai tempi antichi, comunica col mare attraverso un canale; il re vi ha fatto venire, via mare, ostriche da Taranto per farle riprodurre, cosa che in pochi anni ha avuto un esito felice…”.


PRENOTA IL TUO TAVOLO

Torna ai contenuti | Torna al menu